Strict Standards: Declaration of action_plugin_wysiwyg::register() should be compatible with DokuWiki_Action_Plugin::register($controller) in /home/w71788/domains/wiki.vdr-italia.org/public_html/lib/plugins/wysiwyg/action.php on line 16
cosa_e_vdr [Wiki di VDR-Italia]
 

Strict Standards: Declaration of Doku_Renderer_metadata::table_open() should be compatible with Doku_Renderer::table_open($maxcols = NULL, $numrows = NULL, $pos = NULL) in /home/w71788/domains/wiki.vdr-italia.org/public_html/inc/parser/metadata.php on line 24

Strict Standards: Declaration of Doku_Renderer_metadata::table_close() should be compatible with Doku_Renderer::table_close($pos = NULL) in /home/w71788/domains/wiki.vdr-italia.org/public_html/inc/parser/metadata.php on line 24

Cosa è VDR?

'Video Disk Recorder (VDR)' è un progetto libero, non commerciale sviluppato da Klaus Schmidinger per realizzare un registratore video digitale (Set-Top Box digitale) con componenti standard dei PC. E' possibile ricevere, registrare e riprodurre la TV digitale con standard DVB. Il programma funziona sotto Linux, è disponibile come codice sorgente e rilasciato sotto la licenza GNU General Public License.

Esecuzione

Nel caso di uso probabilmente più comune VDR si comporta esattamente come un normale ricevitore digitale. L'immagine è trasmessa alla televisione ed il controllo avviene con un telecomando. Un semplice ma funzionale menu On Screen Display (OSD) facilita la gestione di VDR. Durante il cambio canale viene mostrata l'informazione Electronic Program Guide (EPG), come il titolo degli eventi attuali e successivi. All'interno del menu principale ci sono diverse funzioni come: lista canali, programmazione, timer, e/o l'elenco dei files già registrati. La lista canali si può ordinare liberamente, la funzione EPG permette la visualizzazione dei programmi di una sola stazione, o di tutte le trasmissioni attuali nel menu Adesso/Prossimo?. La pubblicità può essere rimossa dalle registrazioni con l'aiuto delle funzioni di taglio.

Caratteristiche

  • VDR può lavorare con i segnali ricevuti dai satelliti (DVB-S) così come quelli ricevuti via cavo (DVB-C) e terrestri (DVB-T).

E' richiesta almeno una scheda per eseguire vdr. Con essa tu puoi guardare una trasmissione tv mentre registri uno o più canali dagli stessi transponders.

Sono necessarie 2 o più schede DVB per poter registrare da differenti transponders. Di norma vdr può supportare fino a 8 schede DVB. La scheda DVB primaria (quella dove la tv è collegata) deve essere una scheda full featured (chiamata anche Premium), il che significa che deve contenere un decoder MPEG e fornire i segnali di uscita audio e video. Se ci sono più di una scheda DVB nel sistema, è possibile registrare più di una trasmissione allo stesso tempo. Questo è già possibile con solo una scheda DVB, ma solo per quei canali che sono trasmessi dallo stesso transponder.

  • VDR gestisce anche la funzione time shifting, il che significa, che una trasmissione può essere registrata sul disco fisso e mandata indietro e poi riprodotta dopo un pò di tempo, ma il tutto durante la registrazione. In questo modo l'utente può saltare la pubblicità o fermare la riproduzione, ad esempio, per andare in cucina,…
  • VDR utilizza la funzione On Screen Display (OSD) per visualizzare i suoi menu. Questa può essere controllata dalla tastiera del pc, un'unità Remote Control Unit (RCU) oppure tramite Linux Infrared Remote Control (LIRC).
  • E' possibile anche l'accesso remoto mediante la funzione di Simple Video Disk Recorder Protocol (SVDRP), che può essere accessibile tramite la porta 2001, per esempio usando telnet

Estensioni

Dietro le funzionalità base di VDR, esiste, grazie ad una ampia comunità, una grande quantità gestibile di estensioni (patches, plugins e altri programmi oppure scripts).

Ci sono estensioni che cambiano oppure aggiungono:

  • funzionalità OSD
  • riproduzione di formati oltre a quelli nativi (MP3/(S)VCD/DVD/DivX/…)
  • interfacce Web
  • creazione di dischi DVD

Esistono molti componenti hardware da considerare per creare un HTPC e la costruzione del PC ideale per la sala da soggiorno (case, ventole, riduzione del rumore,…). Altre cose sono gli schermi LCD, telecomandi e ricevitori a raggi infrarossi, schede DVB aggiuntive. In generale si può dire che, questo campo ha bisogno di molte letture di manuali e di alcune conoscenze precedenti o di almeno la voglia di imparare. Perciò noi incoraggiamo i nuovi utenti prima a familiarizzare con le funzioni base di VDR e di Linux. Esistono alcune distribuzioni Linux pronte per l'uso dedicate a VDR.

Scenari alternativi

Esistono altri casi d'utilizzo possibili rispetto a quelli precedenti. Il computer VDR potrebbe essere usato come un server nella cantina o nella soffitta. Il segnale video sarebbe poi introdotto nel segnale cavo casalingo attraverso un modulatore, oppure trasmesso direttamente attraverso la rete LAN interna. Scopo del Wiki VDR

Questo wiki dovrebbe centralizzare la conoscenza delle discussioni del forum tedesco http://www.vdr-portal.de nonchè di quello italiano http://forum.vdr-italia.org/index.php e delle mailing lists, in modo che gli utenti alle prime armi possano facilmente trovare le informazioni necessarie per iniziare con VDR.

Collegamenti

[1] http://www.tvdr.de Pagina principale del progetto VDR di Klaus Schmidinger
[2] http://www.gnu.org/copyleft/gpl.html GNU General Public License
[3] http://www.linuxtv.org/lists.php Mailing list DVB/VDR
[4] http://www.vdr-portal.de Forum di lingua tedesca (dispone anche di una sezione internazionale)
[5] http://forum.vdr-italia.org/index.php Forum di lingua italiana
[6] http://www.dvb.org Progetto DVB
[7] http://www.haile.ch/vdr/praesentation Presentazione in PDF/PPS (tedesco)
[8] http://www.pvrweb.com Forum con guide how-to di VDR

 
cosa_e_vdr.txt · Ultima modifica: 09/02/2011 22:41 da von_fritz
 
Recent changes RSS feed Donate Powered by PHP Valid XHTML 1.0 Valid CSS Driven by DokuWiki